Concorso straordinario bis: prova orale entro il 15 giugno. La bozza del decreto

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia
Il bando sarà pubblicato nel mese di aprile 2022.
Entro giugno 2022 i docenti dovrebbero svolgere la prova, unica prova orale con traccia estratta sul momento.

I requisiti

I requisiti di accesso al nuovo concorso straordinario:

  • i docenti non compresi tra quelli che sono stati assunti da GPS/elenchi aggiuntivi 2021/22.
  • i docenti che hanno partecipato alla procedura da GPS ma non è stato assunto potrà partecipare.
  • i docenti (abilitati o non abilitati) che abbiano svolto, entro il termine di presentazione delle domande di partecipazione, tre annualità di servizio nelle scuole statali (valutate come tali ai sensi dell’articolo 11/14 delle legge n. 124/99), anche non consecutive, negli ultimi cinque anni, di cui una specifica, ossia prestata nella classe di concorso per cui si partecipa

La prova orale del concorso

La prova disciplinare consiste in una prova orale finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato secondo quanto previsto dall’Allegato A di cui all’articolo 7 del presente decreto e valuta la padronanza delle discipline
La prova ha una durata massima complessiva di 30 minuti, fermi restando gli eventuali tempi aggiuntivi e gli ausili previsti dalla normativa vigente. La commissione interloquisce con il candidato anche con riferimento a quanto previsto al comma 3. Per le classi di concorso A- 24, A-25 e B-02 la prova è condotta nella lingua straniera oggetto di insegnamento.
La prova valuta altresì la capacità di comprensione e conversazione in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue ad eccezione dei candidati per le classi di concorso A-24, A-25 e B-02 per la lingua inglese.

Valutazione prova orale

Le commissioni giudicatrici dispongono di centocinquanta punti, di cui cento per la prova disciplinare e cinquanta per i titoli.

Le assunzioni

Nel 2022/23 i vincitori saranno assunti a tempo determinato. Nel frattempo dovranno frequentare uno specifico corso di formazione e come di consueto, l’anno di formazione e prova.
Superati questi due ostacoli, saranno assunti in ruolo giuridicamente ed economicamente dall’anno scolastico 2023/24.

Formazione di 40 ore

Il corso di formazione: la bozza prevede che i docenti vincitori partecipino, con oneri a proprio carico, a un percorso di formazione di 40 ore, anche in collaborazione con le università, che ne integra le competenze professionali.
Il mancato superamento della prova conclusiva comporta la decadenza dalla procedura ed è preclusa la trasformazione a tempo indeterminato del contratto.
In questo caso il servizio prestato nel 2022/23 verrà valutato quale incarico a tempo determinato.

Concorso Stem, si può fare domanda dal 2 al 15 marzo

Presentazione delle istanze fino al 16 marzo

Riaperti i termini di partecipazione alle procedure concorsuali relative alle classi di concorso A020 – Fisica, A026 – Matematica, A027 – Matematica e fisica, A028 – Matematica e scienze, A041 – Scienze e tecnologie informatiche.

I posti a disposizione sono 1.685 di cui 202 per Fisica, 438 per Matematica, 421 Matematica e Fisica, 366 Matematica e Scienze, 258 Scienze e tecnologie informatiche.

La domanda è disponibile per la compilazione sulla “Piattaforma Concorsi e Procedure selettive” nel sito del Ministero dell’Istruzione a partire dalle 09.00 del 02 marzo 2022 fino alle ore 23.59 del 16 marzo 2022.

CALENDARIO prove scritte concorso infanzia e primaria, il Ministero conferma le verifiche prima di Natale: dal 13 al 21 dicembre — Tecnica della Scuola

Tutto confermato: le prove scritte del concorso ordinario finalizzato al reclutamento di oltre 12mila nuovi docenti della scuola dell’infanzia e primaria si svolgeranno esattamente come aveva anticipato in esclusiva La Tecnica della Scuola: dal 13 al 21 dicembre prossimi. Lo ha comunicato in serata il ministero dell’Istruzione, rendendo pubblico anche il calendario analitico delle prove assieme…

CALENDARIO prove scritte concorso infanzia e primaria, il Ministero conferma le verifiche prima di Natale: dal 13 al 21 dicembre — Tecnica della Scuola

Decreto ripartizione contingente concorsi ordinari 2020

Sul sito dell’USR  è stato pubblicato il decreto con cui viene ripartito, su base provinciale,  il contingente dei posti ( a.s. 2021/2022) destinati al concorso ordinario per titoli ed esami  per il reclutamento del personale docente sui posti comuni e di sostegno della scuola primaria e della scuola dell’infanzia (D.D. 21 aprile 2020, n. 498) e dei posti destinati al concorso ordinario per titoli ed esami, per il reclutamento del personale docentesuiposti comuni e di sostegno della scuola secondaria di primo e secondo grado (D.D. 21 aprile 2020, n. 499 e successive modifiche).

Decreto RIPARTIZIONE CONTINGENTE CONCORSI ORDINARI

8470_allegato_suddivisione_provinciale

 

Concorso STEM : convocazione per nomine in ruolo classi di concorso A020 – A026 – A041

CarbonNYC_NEW_Exclamation8533_sedi_disponibili STEM

Si comunica che la convocazione per le assunzioni  a tempo indeterminato dalle graduatorie in oggetto avrà luogo  presso l’aula magna del Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei, Via Goffredo Mameli 4, Trieste, il giorno 5 agosto 2021, secondo la seguente convocazione:

– A020 FISICA ore 9.30
– A026 MATEMATICA ore 10.00
– A041 SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE ore 11.00.

Tutti i convocati sono tenuti ad osservare scrupolosamente il protocollo di sicurezza, allegato alla presente, elaborato dall’ istituto scolastico ospite.

Continua a leggere